4. (00)

Home
Su
1.
2.
3.
5.
6.

 

Il pensiero è la proposizione munita di senso.

4.001 - 4003 

4.01 (6)   La proposizione è un'immagine della realtà.

La proposizione è un modello della realtà quale noi la pensiamo.

4.02 (7)   Lo vediamo dal fatto che comprendiamo il senso del segno proposizionale senza che ci sia spiegato quel senso.

4.03 (2)    Una proposizione deve comunicare con espressioni vecchie un senso nuovo.

La proposizione ci comunica una situazione; dunque deve inerirle essenzialmente.

Ed inerirle è appunto esserne l'immagine logica.

La proposizione enuncia qualcosa solo nella misura in cui è un'immagine.

4.04 (1)    Nella proposizione dev'esser da distinguere esattamente tanto, quanto è da distinguere nella situazione che essa rappresenta.

Ambedue devono possedere la medesima molteplicità logica (matematica). (Cfr. la Meccanica di Hertz, sui modelli dinamici.)

4.05    La realtà è confrontata con la proposizione.

4.06 (4)    Solo grazie a ciò la proposizione può essere vera o falsa: in quanto è un’immagine della realtà.

4.1 - 4.5