2.17

Home
Su
1.
2.
3.
4.
5.
6.

 

Ciò che l'immagine deve avere in comune con la realtà, per poterla raffigurare - correttamente o falsamente - nel proprio modo, è la forma della raffigurazione propria dell'immagine.

2.171    L'immagine può raffigurare ogni realtà della quale ha la forma.

L'immagine spaziale, tutto lo spaziale; la cromatica, tutto il cromatico; etc

2.172    La sua propria forma di raffigurazione, tuttavia, l'immagine non può raffigurarla; essa la esibisce.

2.173    L'immagine rappresenta il suo oggetto dal di fuori (suo punto di vista è la sua forma di raffigurazione), perciò l'immagine rappresenta il suo oggetto correttamente o falsamente.

2.174    L'immagine non può tuttavia porsi fuori della propria forma di rappresentazione.